Corteo anarchici a Milano: atti vandalici contro la sede della Lega Nord

wp_ss_20150528_0001(Milano Today) Mercoledì sera gli anarchici milanesi si sono riuniti in assemblea al parco Testori, all'angolo tra via dei Frassini e via Alianti, a Villapizzone. Dopo la sentenza del Tribunale di Torino che ha condannato a 2 anni e 10 mesi e 20 giorno i tre antagonisti milanesi Lucio Alberti, Graziano Mazzarelli e Francesco Sala.

I manifestanti sono poi partiti in corteo è quando sono arrivato in via Jacopino da Tradate, intorno alle 21.30, hanno danneggiato una vetrina di una sede della Lega Nord, sfondandone il vetro. Non c'è stato nessun ferito.

(redazione) Immediata la condanna del segretario locale Gian Antonio Bevilacqua: «La sede della Lega Nord Milano ovest assaltata da un corteo non autorizzato di centri sociali mentre era in corso la serata politica in sezione. Vetrina sfasciata e solo per miracolo nessun ferito. La digos, che seguiva il corteo, ha identificato il colpevole ma certo non avrà gli strumenti per fargliela pagare. Questo è lo stato di diritto di Renzi e Alfano. Che schifo ! Come Segretario della Lega Nord Milano Ovest sono orgoglioso della civiltà dimostrata dai nostri militanti e disgustato da come la nostra città sia stata devastata dalle politiche lassiste di Pisapia».

 

Giugno 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30