ON. GRIMOLDI (LEGA) - MINISTRO DI MAIO VUOLE KOSOVO IN UE? PARLA A TITOLO PERSONALE O CONTE CONCORDA?

12 FEB - Il ministro degli Esteri , Di Maio, in visita a Pristina, ha affermato che "l'Italia sostiene l'integrazione europea del Kosovo e dei Balcani occidentali dell'Unione Europea". Siamo curiosi di sapere se tale decisione, che cambierebbe la struttura geografica ed economica della UE, è stata presa da Di Maio in autonomia o di concerto con il premier Conte.
A riguardo vorremmo segnalare a Di Maio che non solo la maggioranza degli italiani è molto probabilmente contraria a tali allargamenti, ma addirittura 5 Stati appartenenti alla UE non riconoscono neppure l'autoproclamata indipendenza del Kosovo e una sua adesione all'Unione è pura fantascienza. Senza contare che la Francia si è già dichiarata contraria persino all'entrata della Macedonia del Nord e dell'Albania. Il ministro Di Maio non sa tutte queste cose?

Lo dichiara l’on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega, componente della Commissione Esteri della Camera e presidente della delegazione italiana all'Osce.

Giugno 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30