ON. GRIMOLDI (LEGA) - FAR WEST NEI TRENI IN LOMBARDIA CON CONTINUE AGGRESSIONI. IL MINISTRO LAMORGESE IGNORA LE NOSTRE RICHIESTE DI SICUREZZA 

23 GEN - Purtroppo sui treni lombardi continua il far west.
Negli ultimi giorni le aggressioni a controllori e capotreni si sono moltiplicati sulle tratte lombarde e lunedi un nigeriano clandestino, un rapinatore seriale con decreto di espulsione inattuato, ha addirittura bloccato un convoglio tirando il freno d’emergenza prima della canonica aggressione al controllore.
Purtroppo il ministro Lamorgese, che già da prefetto di Milano aveva brillato per lassismo e tolleranza verso i clandestini, dorme e non ascolta le richieste di maggior sicurezza che arrivano dal territorio lombardo.
Ma avanti di questo passo presto ci scapperà il morto se non aumentiamo la sicurezza sui convogli, con personale in divisa o militari, e se non mettiamo dei presidi nelle stazioni per controllare chi sale e chi scende dai treni.

Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega e commissario della Lega Salvini Premier in Lombardia

Ottobre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31