ON. GRIMOLDI. LIBIA. ITALIA NON HA PIÙ CREDIBILITÀ DOPO FIGURACCIA CONTE CON SERRAJ

8 GEN - La figuraccia rimediata oggi dall’Italia, perché poi le figuracce le fa tutto il Paese anche se la colpa è solo di questo Governo di improvvisati, sulla Libia, con il premier Serraj che all’ultimo momento bidona Conte e non si presenta a Palazzo Chigi, è un insulto al prestigio e alla credibilità del Paese. Ma come si fa a pensare di ricevere prima un generale, Haftar, che non ha nessuna legittimazione internazionale, e poi il legittimo premier e sperare che questo non si arrabbi? Conte ha ulteriormente indebolito la nostra reputazione internazionale. Da adesso Serraj dialogherà solo con gli altri Paesi, quelli che hanno un vero Governo un vero premier, oltre che un vero ministro degli Esteri. Ora l’Italia farà solo da spettatrice sulla crisi libica... complimenti!

Lo dichiara l’on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega, componente della Commissione Esteri della Camera e presidente della delegazione italiana all'Osce.

Ottobre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31