Lombardia, Progetto di Legge su Rigenerazione urbana Andrea Monti (Lega) risponde al PD: “Critiche senza fondamento, mentre loro polemizzano noi pensiamo allo sviluppo e alle imprese” e annuncia Odg per chiedere sgravi IRAP ad aziende

Milano, 8 novembre. “Forse il PD non ha letto bene la nostra Legge, le critiche espresse dal PD oggi sono strumentali e prive di fondamento reale.” Così Andrea Monti (Lega), vice presidente della Commissione Territorio risponde alla conferenza stampa del Partito Democratico e annuncia la presentazione di un Ordine del Giorno al testo, dove si chiedono sgravi fiscali per la aziende che andranno ad installarsi in ambiti di rigenerazione.

“I Comuni – prosegue Andrea Monti – avranno infatti strumenti in più a loro disposizione per poter strappare all’abbandono importanti porzioni di territorio e francamente dal PD ci saremmo aspettati maggiore collaborazione su un tema di questa importanza. Mentre loro fanno sterili polemiche dettate solo dalla volontà di ostruzionismo, noi pensiamo a come creare un sistema virtuoso capace di raggiungere l’obiettivo della rigenerazione. A nostro avviso infatti serve agire su più fronti. Se da un lato vogliamo offrire ai Comuni strumenti innovativi dall’altro occorre ‘invogliare’ le aziende a fare la loro parte, scegliendo proprio questi ambiti per future installazioni. Ritengo sia giusto detassare, o comunque premiare, chi si impegna nell’opera di strappare dal degrado certe zone della nostra Lombardia, che purtroppo negli anni sono diventate sempre più numerose. Le Istituzioni devono fare la loro parte, ma è solo mediante la collaborazione con il privato che si può innescare il processo virtuoso necessario a sconfiggere l’abbandono.”

“Questo Ordine del Giorno dunque, che vede l’assenso da parte della Giunta regionale e verrà presentato durante la discussione della Legge in Aula, parte proprio dal principio sopraesposto. Chiederemo alla Regione di valutare la possibilità, nei limiti del bilancio, di porre in essere sgravi fiscali all’Imposta Regionale sulle Attività Produttive per quelle realtà economiche che decideranno di insediarsi negli ambiti che saranno oggetto di rigenerazione urbana, con lo scopo di dare nuova vita a queste aree ed evitando così il consumo di porzioni preziose del nostro territorio. Non possiamo fare a meno di ringraziare – conclude Andrea Monti – l’Assessore al Territorio Pietro Foroni e l’Assessore al Bilancio Davide Caparini per la collaborazione e la sensibilità dimostrata sul tema. ”

Settembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
5
7
8
9
10
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30