ON. GRIMOLDI (LEGA) - SMOG. PORTARE METROPOLITANA A MONZA SIGNIFICHEREBBE TOGLIERE DECINE DI MIGLIAIA DI AUTO DALLE STRADE, MA GOVERNO STA BLOCCANDO I FONDI.

16 OTT - Oggi sono stati diffusi i dati sull’Italia, dall'Agenzia europea per l'Ambiente, dati terrificanti perché siamo il primo Paese in Europa per morti premature da biossido di azoto (NO2) con circa 14.600 vittime all'anno e abbiamo il valore piu' alto di decessi
per ozono (3.000) e il secondo per il particolato fine pm2,5
(58.600).
Eppure nonostante tutto questo il ministro per l’Ambiente, Costa continua ad osteggiare i termovalorizzatori, alimentando di fatto il business dello smaltimento illegale dei rifiuti, con i roghi, facendo ingrassare le mafie, e non fa pressione con i suoi colleghi, come quello delle Infrastrutture, per potenziare il trasporto su ferro, bloccando infrastrutture nevralgiche come il prolungamento della metropolitana 5 da Milano a Monza, con nuove fermate inclusa quella di Cinisello, significherebbe togliere decine di migliaia di veicoli sul trafficatissimo asse Milano-Sesto San Giovanni-Monza, togliendo veicoli da viale Zara e viale Testi, dal tratto milanese della A4, dalla Tangenziale Nord, dalla Milano-Meda.
Con conseguente abbassamento di smog.
Qualcuno può avvertire il Governo di questi dati?

Giugno 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30