Grimoldi: Ci risiamo. Un'altra aggressione ad una sede della Lega in Lombardia

Stavolta è stata devastata la sede elettorale del nostro candidato sindaco a Bergamo, Giacomo Stucchi, con il solito triste repertorio vandalico che ormai conosciamo bene da parte di chi alla democrazia, al confronto sulle idee, preferisce la violenza e la minaccia. Un atto vandalico che arriva proprio nel giorno in cui Matteo Salvini sarà a Bergamo ad inaugurare, insieme al sottoscritto, questo punto elettorale dove i cittadini potranno incontrare Stucchi e confrontarsi sul programma. Un luogo di democrazia, diventato oggetto di violenza politica. Purtroppo si tratta dell'ennesimo atto intimidatorio contro una nostra sezione. È dalla scorsa estate che in Lombardia si ripetono attentati contro le nostre sedi, a Cremona, a Varese, a Bergamo (alla sede della Lega di via Cadore), in Brianza o a Milano dove lo scorso 22 gennaio è stata incendiata la saracinesca della sede di via Carcano

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21