Rumeno evaso dal Tribunale di Brescia e riarrestato in poche ore, Federica Epis (Lega): “Lavoro eccezionale delle nostre Forze dell’Ordine”

Milano, 13 febbraio - “Congratulazioni alle Forze dell’Ordine per la prontezza con cui si sono svolte le operazioni di arresto”. 
Così Federica Epis (Lega), Vicepresidente della Commissione Speciale sulla Situazione Carceraria in Lombardia, sull’arresto del detenuto rumeno, scappato e subito riarrestato dalla Polizia Penitenziaria. 
“ Come vicepresidente della Commissione Speciale Situazione Carceraria della Lombardia voglio esprimere riconoscenza agli agenti di Polizia Penitenziaria – spiega Federica Epis – che riescono a lavorare nel migliore dei modi, nonostante le condizioni di difficoltà che ben conosciamo”. 
“In Regione stiamo lavorando per risolvere questi problemi – aggiunge la Vicepresidente – posso assicurare che a breve arriveremo a definire un documento, condiviso da tutte le forze politiche, per essere incisivi il più possibile nelle sedi opportune”. 
“Infine, auspico che per rendere accettabili le condizioni di tutto il personale, sia di polizia che del terzo settore, nonché a beneficio della salute dei detenuti, venga data al più presto attuazione al Piano Carceri varato a Roma, che prevede l’ampliamento della struttura di Verziano. Cosa che consentirebbe di spostare nell’edificio rinnovato anche l’intera sezione maschile, oggi ospitata a Canton Mombello” conclude Epis

Ottobre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
13
14
15
16
21
22
23
24
26
27
28