Lago di Varese, approvato emendamento Lega. Emanuele Monti: “Oltre 5 milioni per risanare il lago”

Milano, 18 dicembre – È stato approvato oggi in Aula l’emendamento, presentato dal Consigliere regionale della Lega Emanuele Monti, che stanzia 5,6 milioni di euro, nell’arco di tre anni (2019, 2020 e 2021) per il risanamento delle acque del Lago di Varese.

“Si tratta del primo progetto concreto per il nostro Lago – commenta Monti – che stanzia risorse certe e con una road map precisa per compiere tutti i passaggi necessari”.

“Le prime azioni da fare – sottolinea infatti Monti – consisteranno nei controlli degli scarichi abusivi, cui seguiranno sanzioni per chi continuerà ad inquinare il nostro lago, e quindi partirà il prelievo ipolimnico per analizzare lo stato delle acque e arrivare alla riduzione della presenza del fosforo”.

“Questi fondi saranno già disponibili dal 2019 – aggiunge Monti - la cabina di regia è già stata creata. Ora, dopo il voto in Aula, quello che chiedo all’Assessore Cattaneo è di approvare nella prima riunione di Giunta utile subito uno schema quadro per rendere operativo il progetto nei suoi diversi passaggi, a partire dalla delibera dell’Accordo di programma”.

“Il risanamento del Lago di Varese – conclude Monti – è una storica battaglia della Lega, che finalmente possiamo stiamo portando a termine”.

Giugno 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30