Grimoldi: Martina ridicolo e patetico

Grimoldi: Per la serie da che pulpito! È oltre il ridicolo e il patetico Maurizio Martina che oggi vaneggia di Governo ostile al Nord, proprio lui che è stato ministro dei Governi che nei fatti hanno penalizzato maggiormente le aree settentrionali e in particolare la Lombardia. Nei disastrosi cinque anni di Martina ministro nei Governi Letta, Renzi e Gentiloni il suo PD non ha fatto altro che tagliare miliardi di trasferimenti alla virtuosa Lombardia, togliendo fondi per la sanità e per le infrastrutture, non ha mai difeso gli interessi dei settori produttivi lombardi e veneti in Europa, appoggiando le sanzioni alla Russia che hanno azzoppato l'export, tentando di far approvare il TTA e facendosi fregare l'EMA come dilettanti allo sbaraglio, e dulcis in fondo hanno riversato sulla Lombardia oltre centomila clandestini che oggi girano indisturbati sui nostri territori liberi commettere reati. Martina - che oltre tutto sosteneva nel 2016 una riforma costituzionale che avrebbe svuotato di competenze le Regioni, come la Lombardia, trasformandole in doppioni delle Prefetture, e che nel 2017 si è schierato contro il referendum per l'autonomia della Lombardia - la smetta di parlare di Nord e di sciommiottare la Lega, perché è ridicolo e non è credibile.

Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
30
31