ON. GRIMOLDI (LEGA) - MAXI RISSA STAZIONE CENTRALE. BASTA CON QUESTA VERGOGNA, ORA RIPULIAMOLA CON RETATE QUOTIDIANE DI DELINQUENTI E CLANDESTINI

12 SET - E' vergognoso che la stazione Centrale di Milano continui ad essere una terra senza legge dove in questa estate da dimenticare si sono verificati, sempre per colpa di immigrati, accoltellamenti, violenze sessuali, furti a turisti da parte di borseggiatrici Rom, rapine con forbici per minacciare la vittima e ieri per completare il repertorio di nefandezze anche una bella maxi rissa a colpi di catene e cocci di bottiglia in pieno pomeriggio in mezzo a cittadini e viaggiatori terrorizzati.
È una vergogna, per una città come Milano che sta aumentando in maniera esponenziale la sua capacità di attrarre turisti da ogni parte del mondo, avere un simile biglietto da visita, una stazione infestata da una feccia di ladri, spacciatori, borseggiatori, delinquenti e violenti.
Basta, ripuliamo la Stazione Centrale con retate quotidiane, arresti dei delinquenti e espulsioni dei clandestini.

Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario della Lega Lombarda

Settembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
6
7
10
11
12
17
18
19
24
25
26
27
28
29
30