Regione Lombardia - Programma Regionale di Sviluppo Epis (Lega): “Agricoltura lombarda al centro in Italia e in Europa”

 

In discussione oggi al Pirellone il Programma Regionale di Sviluppo. Commenta il consigliere regionale del Carroccio Federica Epis, componente della Commissione Agricoltura: “La misura 16 che riguarda l’agricoltura si apre con i temi forti riguardanti l’Unione europea ed è mia intenzione far valere le ragioni della Lombardia e il suo ruolo in Europa”.
“La nostra Regione”, spiega Epis, “si batte e lavora a Roma per raggiungere la meritata autonomia rispetto allo Stato centrale, ma ora che l’Europa sta modificando la gestione della PAC a discapito delle Regioni dobbiamo essere incisivi anche a Bruxelles per rivendicare i successi raggiunti durante questi anni in collaborazione con le politiche comunitarie”.
“A breve le Commissioni inizieranno a discutere le modifiche della Legge 31 in materia di Agricoltura; è scritto chiaramente nel Piano regionale di sviluppo ed è importante iniziare oggi a discutere delle grandi linee di indirizzo che orienteranno la nostra prossima azione normativa”, aggiunge il consigliere del Carroccio.
Che conclude: “L’Agricoltura oggi si muove tra competenze e professionalità tradizionali che sfidano i mercati con modelli organizzativi nuovi. Ci sono Aziende che riescono a portare sulle nostre tavole il prodotto finito di altissima qualità a partire dalla materia prima a chilometro zero, altre che ambiscono a sfondare anche all’estero attraverso la trasformazione dell’Azienda in vera e propria Impresa Agricola attraverso la differenziazione delle funzioni e delle mansioni aziendali, dalla pianificazione alla conduzione, dalla produzione alla lavorazione dei prodotti. Non dimentichiamolo”.

Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
30
31