Consiglio Regionale approva rendiconto finanziario 2017.  Pravettoni (Lega): “Istituzione virtuosa. Dai risparmi ottenuti, anche fondi per finanziare borse di studio e tirocini per laureati e laureandi”

Milano, 26 giugno. Via libera dal Consiglio Regionale Lombardo al rendiconto dell’esercizio finanziario 2017 relativo ai conti economici del Consiglio Regionale della Lombardia.
“Il Consiglio Regionale - commenta il consigliere Selene Pravettoni - ha dimostrato ancora una volta di essere un’Istituzione virtuosa, in grado non solo di contenere i costi ma anche di accantonare importanti risorse da investire in progetti importanti. In particolare, il suo costo si è infatti ridotto di 1,3 milioni di euro rispetto al 2016, che significa che il costo per ogni lodigiano è passato da 2,76 euro nel 2016 a 2,48 euro nel 2017”.

“L’abolizione dei vitalizi e delle indennità di fine mandato per i Consiglieri Regionali - aggiunge Pravettoni - ha permesso un risparmio di 2,3 milioni di euro dal 2014 al 2017, ai quali si aggiunge circa 1 milione di euro ottenuto con il taglio dei costi per il funzionamento dei Gruppi Consiliari. Da giovane cittadina lodigiana e lombarda, sono particolarmente soddisfatta, perché questi risparmi permetteranno anche di finanziare borse di studio e tirocini presso il Consiglio Regionale per laureati e laureandi per un ammontare pari 560 mila euro. Altri 500 mila euro saranno invece destinati alla promozione di attività di solidarietà”.

Luglio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
16
17
18
19
23
24
25
26
30
31