Salvini, accordo con FI sulla base del programma. Gentiloni dorme, Napolitano traditore.

IMG-20170129-WA0002(ANSA) - ROMA, 28 GEN - "Tenterò un accordo con Fi a prescindere da chi me lo chiede, ma sulla base dei programmi". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso della manifestazione del centrodestra a Roma.

"Andiamo al voto il 23 aprile poi il 25 si festeggia la liberazione ". Cercherò un accordo con Forza Italia a prescindere da chi me lo chiede, purché questa intesa si trovi e parta dai programmi...". Matteo SALVINI non chiude definitivamente la porta a Silvio Berlusconi sul fronte delle alleanze in vista delle politiche. 

SALVINI ribadisce il suo veto sul simbolo forzista alle amministrative in Veneto: "Io faccio quello che mi chiedono dai territori. C'e stata una richiesta precisa del consiglio federale della Lega e io naturalmente l'ho accolta". I paletti del carroccio sulle comunali in Veneto, però, sono difficilmente digeribili da Fi. "Parla Fi che ha fatto cadere la giunta leghista a Padova...", taglia corto Salvini.

E prosegue: "Non fate troppo rumore, altrimenti svegliate Gentiloni che sta facendo il riposino... Attenti, C'è anche Napolitano, che ha i suoi ritmi...". Matteo Salvini parla dal palco della manifestazione di Fdi a Roma e torna ad attaccare Giorgio Napolitano che definisce un "traditore", che non merita l'incarico di senatore a vita. "Napolitano ha tradito gli italiani, alto che senatore a vita...", insiste Salvini.

Dicembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31