ON. GRIMOLDI (LEGA NORD) - VERGOGNOSO CHE RENZI A MILANO PARLI DEL PONTE DI MESSINA E NON DIA RISPOSTE SU PEDEMONTANA, COLLEGAMENTI A4-BREBEMI E PROLUNGAMENTO METRO FINO A MONZA

È vergognoso che Renzi venga a Milano e al posto che affrontare problemi infrastrutturali che stanno a cuore ai cittadini e alle imprese di Milano e dalla Lombardia, venga a fare campagna elettorale per il referendum promettendo alla lobby dei costruttori la realizzazione del Ponte di Messina e di altre faraoniche ed eternamente incompiute infrastrutture per il Sud.

Renzi sa che la Lombardia, la Regione che produce un quarto del Pil italiano, la Regione più industrializzata d'Italia, la Regione che con le tasse dei suoi cittadini e delle sue imprese regala ogni anno alle casse statali 54 miliardi di residuo fiscale, ha un fortissimo ritardo infrastrutturale e aspetta da Roma e dal sul Governo le risorse per completare la Pedemontana? O per realizzare i collegamenti tra A4 e Brebemi, per il prolungamento della Metropolitana 5 fino a Monza e tante altre opere che potremmo inserire in questa lista?

Prima di lanciarsi in voli pindarici sul Ponte di Messina Renzi dia risposte ai cittadini lombardi sulle opere strategiche per la Lombardia, che, lo ricordiamo al premier, resta la locomotiva che traina l'intero Paese...

Lo dichiara l'on. Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e Deputato della Lega Nord.

Ottobre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
13
14
15
16
21
22
23
24
26
27
28