On. Grimoldi e Boni (Lega) – Milano. Giuseppe Sala inizi a fare il sindaco: non è stato eletto per fare ministro dell’immigrazione ma per occuparsi dei problemi dei milanesi

19 maggio - Il sindaco Giuseppe Sala, adesso che ha la pancia piena dopo averci fatto invadere da altri 5000 immigrati richiedenti asilo, si metta a fare il mestiere per cui è stato eletto, cominci ad affrontare e risolvere i problemi dei milanesi, non solo quelli degli immigrati che rappresentano la priorità di questo sul primo anno di mandato.

A Milano ci sono migliaia di famiglie monoreddito o prive persino di un reddito che non arrivano a fine mese, basti pensare che nella città metropolitana ci sono 350mila persone sotto la soglia di povertà, ci sono famiglie che non hanno una casa e non possono entrare nell'alloggio popolare di cui avrebbero diritto perché occupato abusivamente da immigrati, ci sono famiglie  con a casa un malato o un disabile che non riceve la giusta assistenza dalle istituzioni. Sala cominci a fare il sindaco e si ricordi che non è stato eletto per fare il Ministro dell'Immigrazione del Governo dei suoi amici del Pd.

Lo affermano l'on. Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e deputato della Lega Lombarda-Lega Nord, e Davide Boni, Segretario della Lega Nord Milano.

Ottobre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
13
14
15
16
21
22
23
24
26
27
28