Migranti: Molteni, bando prefettura Como da 59 mln per richiedenti asilo, zero per i comaschi. Protesta della Lega.

Roma, 19 apr. – “Una vergogna! Quasi 59 milioni di euro per i prossimi due anni saranno destinati all’accoglienza di 2100 presunti richiedenti asilo in provincia di Como a cui se ne aggiungeranno altri 420 visto il record di sbarchi che si sta registrando in queste ore.

Il decreto Minniti, approvato qualche giorno fa, è un fallimento colossale, incentiva sbarchi e clandestini, non garantisce i rimpatri e promuove il business dell'accoglienza senza controllo. Il nuovo bando da 59 mln di euro è uno schiaffo violentissimo e inaccettabile nei confronti dei comaschi che vivono in condizioni di povertà, disoccupati,  cassaintegrati, indigenti, esodati o senza casa.  

Nel 2016 in provincia di Como su 746 domande d'asilo presentate, 291 sono state quelle esaminate e solo a 28 richiedenti asilo è stato riconosciuto lo status di rifugiato. Ben il 70% hanno invece ricevuto il diniego da parte della commissione territoriale. Chi scappa dalle guerre lo accogliamo, i migranti economici vanno espulsi e rimpatriati subito senza perdere tempo. Il bando europeo della prefettura di Como pubblicato per i prossimi due anni su mandato del Governo Gentiloni  è inaccettabile perché non tiene conto della reale situazione dei cittadini del territorio che ogni giorno devono fare i conti con una crisi che questo governo filo immigrazionista non fa nulla per alleviare.  

Per i richiedenti asilo oltre a vitto, alloggio e spese telefoniche viene garantito addirittura il servizio di lavanderia e il servizio di igiene per barba e capelli.  Siamo al razzismo al contrario. Ai presunti richiedenti asilo viene garantito tutto, ai comaschi in povertà  briciole ed elemosina di stato. Una vergogna! Siamo pronti ad ogni iniziativa politica e di piazza per ribadire che per la Lega Nord prima vengono i bisogni  e i diritti dei cittadini comaschi poi tutto il resto".

Lo dichiara Nicola Molteni vicepresidente dei deputati della Lega Nord. 

Giugno 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
13
14
27
28