On. Grimoldi, immigrati. In Lombardia 28mila richiedenti asilo? Dobbiamo aggiungere anche 97mila clandestini, in tutto fa 125mila. Cosi’ e’ a rischio la tenuta sociale. E anche la sicurezza dei cittadini!

18 aprile - Nelle prossime settimane in Lombardia verranno inviati altri 4.600 immigrati richiedenti asilo e arriveremo a quota 28.300. Un’enormità, ma gli arrivi proseguiranno, perché gli sbarchi sono in continuo aumento. 

Ma occorre ricordare che in Lombardia ci sono anche 97mila immigrati irregolari secondo l'Orim, l’Osservatorio regionale sugli immigrati: per cui tra richiedenti asilo e irregolari avremo oltre 125mila immigrati, di cui sappiamo quasi niente, che gireranno liberamente sul territorio lombardo.

Attenzione, perché si sta giocando con il fuoco: 125mila persone senza lavoro e senza reddito, spesso senza neppure un’identità accertata, rappresentano un gigantesco rischio per la tenuta sociale della Lombardia.

E un altrettanto grande rischio anche in termini di sicurezza per i cittadini.

Ma perché il Governo, al posto che continuare ad inviarci immigrati richiedenti asilo, non ci libera almeno dei 97mila irregolari avviando una rapida operazione di allontanamenti, espulsioni e rimpatri?

Lo dichiara l'on. Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e Deputato della Lega Nord

Aprile 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
9
10
11
12
15
16
17