Grimoldi – Milano, immigrato bengalese picchia la moglie perché cucinava senza il suo permesso? Modello di integrazione voluto da Governo e Boldrini sta fallendo

15 aprile - A Milano un marito bengalese pesta e ferisce con un coltello la moglie colpevole di avergli disobbedito e di aver iniziato a cucinare senza il suo permesso.

Roba da Medioevo. Questa sarebbe l'integrazione, da parte degli immigrati, di cui parlano troppo spesso a sproposito, i signori al Governo o le varie signore Boldrini, Kyenge ecc?

Di fronte a questi sconcertanti episodi chi ancora si ostina a predicare l'integrazione a tutti costi e a darla per scontata, da entrambe le parti, dovrebbe farsi davvero delle domande: gli immigrati, soprattutto quelli di fede islamica, vogliono integrarsi in Italia o vogliono che sia l'Italia ad adeguarsi ai dettami della loro religione?

Lo dichiara l'on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e Segretario della Lega Lombarda.

Aprile 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
9
10
11
12
15
16
17