Grimoldi, politiche migratorie: Governo stipuli accordo con Nigeria per rimpatriare 40mila richiedenti asilo nigeriani che non scappano da nessuna guerra

13 aprile - Al posto che rimpatriare 4mila immigrati l'anno come propone il ministro Minniti perché non ne rimpatriamo oltre 40mila in un colpo solo?

Perché il Governo, per risparmiare un miliardo l'anno e liberare strutture congestionate, non stipula un accordo diplomatico con la Nigeria per rimpatriare i 40mila richiedenti asilo nigeriani giunti nel 2016, e gli oltre 3mila giunti nei primi mesi del 2017, immigrati che non scappano da nessuna guerra, e rappresentano da soli quasi il 25% del totale dei richiedenti asilo che ospitiamo in alberghi e strutture e che da soli ci costano oltre 1 miliardo l’anno.

E non ci vengano a rispondere il premier Gentiloni, i ministri Minniti e Alfano, che sia difficile stipulare accordi con la Nigeria, dato che l'Eni ne ha appena concluso uno importante su un giacimento petrolifero.

Se i nostri ministri non sono in grado di farcela chiedano ai vertici di Eni di negoziare al posto loro con i governanti nigeriani e liberarci così di oltre 40mila immigrati in un colpo solo.

Lo dichiara l'on. Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda-Lega Nord e deputato della Lega Nord

Agosto 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom