Grimoldi, Stoccolma. Europa e’ sotto attacco e jihadisti sono a casa nostra, nelle nostre citta’

Nell’ultimo mese il terrorismo ha colpito tre importanti città europee: prima Londra, poi San Pietroburgo e oggi Stoccolma e quest’ultimo attentato, per le modalità, presenta le solite analogie con l’attentato di Londra e con quelli precedenti a Berlino e Nizza.
L’Europa continua ad essere sotto attacco in una guerra senza eserciti, perché se anche Isis è stato militarmente sconfitto in Siria e Iraq il seme del jihadismo è ormai ben impiantato e radicato in Europa.
Questi attentati stanno seguendo lo schema indicato dai vertici dell’Isis: ovvero colpire il cuore dell’Europa con mezzi improvvisati, come appunto un camion, senza armi, esplosivi o organizzazione, cani sciolti difficili da individuare e neutralizzare prima che colpiscano.
Ormai i jihadisti li abbiamo nelle nostre città, nei nostri quartieri, sul pianerottolo dei nostri condomini…

 
Lo dichiara l'on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e Segretario della Lega Lombarda-Lega Nord

Luglio 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31