Sicurezza: Molteni (Ln), sempre più caos, cancellati 54 uffici polizia

Roma, 6 apr. – “In questo modo si demolisce la sicurezza dei cittadini. E’ una vergogna che il governo abbia deciso di chiudere ben 54 uffici della Polizia Postale in tutta Italia. Invece di aumentare i presidi di sicurezza e il numero di agenti presenti sul territorio a fronte di un incremento esponenziale di reati, furti e aggressioni e di un’invasione incontrollata di immigrati clandestini, il governo opta per l’ennesimo giro di vite contro chi ogni giorno rischia la propria vita per garantire la sicurezza a tutti noi.

L’ennesima volta faccia di una maggioranza inspiegabilmente prodiga con i clandestini e avara e irriconoscente con la polizia. Risultato: zero sicurezza e sempre più caos”.     

Così Nicola Molteni vicepresidente dei deputati leghisti. 

Ottobre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31